PISTOIASETTE

UGL Pistoia: "Luana l'ennesima vittima delle negligenze sul lavoro"

  • CRONACA
  • 15:54, 04/05/21
  • di redazione


Le notizie di ieri mi hanno profondamente colpito, come credo sia stato così per tanti. La tragedia di questa giovane ragazza di soli 22 anni, Luana, di questa giovane Mamma, scomparsa in modo così triste e violento a pochi giorni dalla Festa di tutte le mamme, lascia sconvolti e senza fiato. Ho dovuto superare questa enorme sensazione di vuoto che improvvisamente mi ha colpito e avrebbe fatto sì che io rimanessi in silenzio, perché esprimersi su cose del genere, perché per esporsi sul dolore inimmaginabile che ha travolto questa famiglia anche solo per cercare di dare solidarietà a queste persone, veramente non vi sono parole. Il fenomeno delle morti sul lavoro è già di per sé inaccettabile, lo diventa ancor più quando si parla giovanissimi e, ad oggi, a pochissima distanza dal precedente episodio dei ragazzo 22enne nel montalese, non possiamo rimanere inermi. Cos'altro deve accadere ancora? Quali altri segnali dobbiamo ricevere per comprendere la necessità del dover intervenire, a tutti i livelli, per cercare di scongiurare queste tragedie. Quest'ultimo anno e mezzo, fatto oltre che di lutti anche di una profonda crisi economica, forse ci ha fatto dimenticare l'importanza del valore, del rispetto che si deve avere per la vita, per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro. Non fermiamoci mai nell'affermare ciò, nel voler perseguire questo obiettivo, non abbassiamo mai la guardia. A chiedercelo oggi c'è una bimba di pochi anni che guardandoci negli occhi ci dice che quello che è successo non è giusto e che non vorrà vedere intorno a sé altri bimbi, come lei, piangere perché il proprio Babbo, o come in questo caso, la propria Mamma, la sera non saranno più accanto a loro prima di addormentarsi.

Antonio Vittoria - Segretario provinciale 
Unione Territoriale del Lavoro
UGL di Pistoia 


redazione
UGL Pistoia:
UGL Pistoia:
UGL Pistoia: