PISTOIASETTE

Il Dany Basket ne conferma sei e ne porta a casa due! Coach Tonfoni può sorridere

  • SPORT
  • 11:40, 19/07/22
  • di redazione

Prima le conferme...

Il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata è lieto di annunciare le conferme per la prossima stagione sportiva dei seguenti giocatori: Samuele Cantrè, Fabio Riccio, Francesco Falaschi, Matteo Calugi, Emanuele Rossi e Mirko Agnoloni. «Siamo estremamente contenti di avere mantenuto buona parte dell’ossatura della scorsa stagione – spiega il direttore sportivo del Dany Basket, Marco Nannini – Nei prossimi giorni provvederemo anche a comunicare i nuovi elementi che andranno a completare il roster a disposizione di coach Alberto Tonfoni. Ci tengo a sottolineare che faranno ancora parte della Prima Squadra anche i nostri under, Jacopo Zucconi (2005) e Leonardo Frangioni (2004)».

Esprime soddisfazione anche Tonfoni. «Ovviamente ripartiremo dai confermati. Riguardo ad Agnoloni e Rossi, entrambi reduci da degli infortuni gravi occorsi a metà della scorsa annata, li aspettiamo con fiducia. Stanno lavorando davvero forte. Mirko dovrebbe essere pronto per l’inizio della preparazione, mentre per Emanuele servirà un po’ più di pazienza, ma la nostra speranza è di averlo a disposizione per l’avvio del campionato».


...poi gli acquisti!

Il primo rinforzo è Riccardo Balducci: il nuovo playmaker per la stagione sportiva 2022/23. Dopo Calugi e Falaschi, un altro empolese nato e cresciuto nel vivaio Use arriva nelle file del Dany Basket.

Classe 1998, Balducci è reduce da un’ultima stagione in serie B con Empoli. La carriera del play si è svolta praticamente per intero alla Lazzeri, fatta eccezione per una parentesi alla Pallacanestro Empoli. In maglia Use ha fatto parte delle squadre giovanili (era capitano del gruppo che conquistò la prima, storica finale nazionale Under 17) e dopo la scorsa annata arriva a Quarrata per giocarsi da protagonista un campionato impegnativo come la C Gold.

La presentazione del nuovo playmaker spetta a coach Alberto Tonfoni. «Riccardo era la figura che cercavamo in un ruolo chiave come quello di playmaker. Siamo molto contenti che sia arrivato un giocatore di grande temperamento e leadership, capace di coinvolgere i compagni in attacco, oltre ad essere aggressivo sull’uomo in difesa .È il primo acquisto di questo ‘nuovo corso’ perché siamo convinti che sappia incarnare le qualità da tradurre sul campo: tenacia e altruismo».

Queste le prime parole del neo acquisto Balducci. «La prima impressione che ho avuto facendo alcuni allenamenti a fine stagione è quella di un ambiente in cui c’è tanta voglia di fare e per questo è stato fin da subito stimolante. Personalmente cercavo un posto dove avere la possibilità di mettermi in gioco e, dopo aver parlato anche con il nuovo allenatore, Quarrata mi è sembrata la società perfetta. Quindi non vedo l’ora di iniziare a lavorare in palestra, sono sicuro che ci divertiremo e faremo divertire chi ci verrà a vedere». 

Il secondo acquisto del Dany Basket è invece Francesco Regoli. Play/guardia classe 2002, prodotto dello Sport Pisa, completa il percorso giovanile tra Pisa e Labronica Livorno fino ad arrivare a San Miniato per continuare il percorso di eccellenza nelle squadre under, fino ad esordire in serie B nelle file della prima squadra guidata da coach Barsotti. Giocatore dotato di grande dinamicità e intensità, è stato uno degli ultimi avversari ad arrendersi nella sfida salvezza contro i mobilieri il 5 maggio scorso mettendo a referto la bellezza di 24 punti finali.

Lo presenta così coach Alberto Tonfoni: «Francesco è un giovane con la giusta sfacciataggine ed energia e queste sue caratteristiche mi hanno convinto che potesse calarsi perfettamente nel nostro progetto , sono convinto che sarà in grado di ‘alzare i giri’ della difesa oltre ad avere buone capacità realizzative ed un ampio repertorio tecnico da potere utilizzare e la stagione appena conclusa ce lo ha dimostrato.Sono convinto che nonostante la giovane età possa possa essere protagonista con i nostri colori».

Le parole di Francesco Regoli: «Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza; sono molto orgoglioso e onorato della chiamata di Quarrata. In questi anni, ho avuto diverse esperienze tutte importanti e al tempo stesso tutte formative e poi l’ultima stagione al Cus Pisa, dove sono ho continuato la mia crescita sportiva. Sono molto contento di iniziare questa nuova esperienza in una realtà come quella di Quarrata con un roster e uno staff veramente di livello. Darò il massimo affinché questa sia un’annata speciale».

redazione

SPONSOR

In evidenza

Il Dany Basket ne conferma sei e ne porta a casa due! Coach Tonfoni può sorridere
Il Dany Basket ne conferma sei e ne porta a casa due! Coach Tonfoni può sorridere
Il Dany Basket ne conferma sei e ne porta a casa due! Coach Tonfoni può sorridere