PISTOIASETTE

Farerete nel territorio: l'Atletico Pistoia presenta la propria fidelity card

  • SPORT
  • 17:50, 26/09/22
  • di Gianmarco Cherubini

Domani martedì 27 settembre il circolo Arci delle Fornaci ospiterà per una sera il ‘vicino di casa’ Atletico Pistoia in un’occasione molto importante per il club di calcio a 5 dal punto di vista societario, sportivo ma anche e soprattutto dell’iniziativa sociale. Verrà infatti presentata #farerete, la fidelity card dei biancorossi dedicata ai tifosi e non solo: ma di che cosa si tratta? La card è una tessera associativa con cui le persone che la sottoscriveranno otterranno una determinata scontistica ed agevolazioni economiche su varie attività che collaborano con l’Atletico. Le attività coinvolte verranno presentate una per una martedì e comprendono varie tipologie di imprese: fisioterapisti, nutrizionisti, parrucchieri, ristoranti, specialisti della consegna a domicilio. . . . Il fattore che unisce queste aziende e che le lega al progetto della squadra di futsal dell'Atletico è quello di appartenere tutte al tessuto sociale pistoiese: sono tutte medio/piccole imprese di Pistoia e dintorni e per la dirigenza era fondamentale collegare attività del territorio proprio all’idea sociale. Ecco perché la tessera si chiama #farerete: non è solo un riferimento a quello su cui ovviamente i giocatori della prima squadra e dell’under 21 si focalizzano, ma anche alla necessità di ‘fare rete’ tra i cittadini e le imprese di Pistoia sotto la bandiera dell’Atletico; una rete che si vuole creare sia attraverso i social e la comunicazione online (a cui la società biancorossa è molto attenta) che legando le varie attività del territorio a 360° gradi e dandole il maggior risalto possibile. Oltre all’aspetto commerciale ed economico c’è anche qualcosa di più importante a cui la fidelity card dell’Atletico Pistoia vuole contribuire. Una parte del ricavato ottenuto dalla sottoscrizione delle tessere verrà devoluto in beneficenza all’associazione Matilde Capecchi Onlus, che è legata personalmente al capitano della prima squadra Giovanni Capecchi. La società spera che questa possa diventare la prima di tante collaborazioni con onlus ed associazioni benefiche, soprattutto quelle che lottano per la ricerca; al momento questa sarà la prima coinvolta nel progetto ma nel futuro l’idea è aiutarne di più per dare visibilità a queste realtà agli occhi dei tifosi e dei cittadini. Il costo della fidelity card è di 20 euro ciascuna e sarà valida per la durata di un anno, le tessere saranno disponibili dal 1° ottobre ed avranno validità dal quel momento. Alla presentazione saranno presenti dirigenti e rappresentanti delle attività coinvolte nell’iniziativa, tutti sono invitati perché tra le aspirazioni del club è quella di allargare gli orizzonti di #farerete fino a trasformarla in un riferimento per i cittadini di Pistoia a tutto tondo. Fare sport fa bene, ma fare sport mentre si dà una mano a chi ne ha più bisogno è molto meglio: questo è l’ideale sociale che contraddistingue la società Atletico Pistoia, che non lotta solo in partita ma anche nel sociale fornendo servizi ai cittadini ed cercando di aiutare i più deboli.

Gianmarco Cherubini
Gianmarco Cherubini

SPONSOR

In evidenza

Farerete nel territorio: l'Atletico Pistoia presenta la propria fidelity card
Farerete nel territorio: l'Atletico Pistoia presenta la propria fidelity card
Farerete nel territorio: l'Atletico Pistoia presenta la propria fidelity card