PISTOIASETTE

Nuova Comauto, contro la Real San Giuseppe arriva solo un pari

  • SPORT
  • 23:32, 29/10/22
  • di Corrado Ciampi

Al PalaCarrara la Nuova Comauto Pistoia non va oltre il 2-2 contro la Real San Giuseppe in una partita densa di emozioni e di rimpianti. Parte fortissimo la squadra di Fratini, che dopo poco più di un minuto passa in vantaggio con un bolide al volo di Berti su assist di Guina, dopo che lo stesso Berti aveva già chiamato all’intervento il portiere ospite Bellobuono. Non passa neanche un minuto e la formazione di Nocera trova il pareggio con un ottimo tiro di Patias bravo a deviare in rete un cross di Duarte dalla destra. La partita si blocca, entrambe le squadre si annullano riuscendo a difendere molto bene: protagonisti i due portieri, Weber per Pistoia e Bellobuono per la Real, che si superano in diverse occasioni. Al nono minuto Patias si divora un gol già fatto anche grazie all’impeccabile chiusura operata da Bebetinho, che proprio prima che il pivot avversario si coordini riesce a sporcare il pallone e a mandarlo in angolo. La Nuova Comauto ritrova il vantaggio al diciannovesimo della prima frazione quando Berti scarica in rete un pallone fantastico smistato dalla destra d’attacco. La prima frazione si chiude con due grandi interventi di Weber su Patias, che da calcio piazzato scarica una sassata deviata in angolo dal portiere, e su Duarte, stoppato sul più bello alla fine di un contropiede.

La ripresa sembra iniziare bene per gli uomini di Fratini che trovano il tris con Ugas, rete però annullata dall’arbitro per un fallo di mano in attacco. Al decimo del secondo tempo il punto di svolta: Guina commette fallo in area di rigore, per l’arbitro non ci sono scuse, rigore. Sul dischetto si presenta Patias: rincorsa chilometrica e Weber battuto con palla  all’incrocio alla destra del portiere, 2-2 e tutto da rifare per la Nuova Comauto. Al dodicesimo della ripresa Guina, già ammonito, si becca la seconda ammonizione: la Nuova Comauto si ritrova sotto di un effettivo con ancora otto minuti alla fine. Il muro alzato dagli uomini di Fratini regge senza rinunciare all’attacco, tanto che gli ultimi cinque minuti della gara sono un autentico assedio da parte dei toscani che alla fine della ripresa rischiano di andare in vantaggio con Bebetinho, il quale senza pensarci su due volte tira un bolide che la sfortuna agonistica fa stampare sulla traversa. Ai ragazzi di mister Fratini rimane l’amaro in bocca per una gara indirizzatasi all'inizio sul binario giusto, per una gara che solo l’inesperienza e la sfortuna hanno impedito di raggiungere la vittoria oggi, a fronte di una prestazione di coraggio e sacrificio. La classifica vede la Nuova Comauto salire a 4 punti, all’undicesimo posto, proprio dietro alla Real San Giuseppe, posizionata alla decima posizione ad una lunghezza di vantaggio sui pistoiesi.

Corrado Ciampi
Corrado Ciampi

SPONSOR

In evidenza

Nuova Comauto, contro la Real San Giuseppe arriva solo un pari
Nuova Comauto, contro la Real San Giuseppe arriva solo un pari
Nuova Comauto, contro la Real San Giuseppe arriva solo un pari