PISTOIASETTE

Salsomaggiore - Pistoiese 2- 4, le interviste del postpartita

  • SPORT
  • 21:57, 30/10/22
  • di Gianmarco Cherubini

dal nostro inviato

Terza vittoria stagionale per la Pistoiese: a Salsomaggiore finisce 4-2 per gli arancioni. La risposta al cambio allenatore è stata estremamente positiva grazie anche al ritorno dei goal. Sentiamo ora le parole dei protagonisti della in conferenza stampa, nella fattispecie il debuttante mister Luigi Consonni e il giovanissimo Gianmarco Di Biase: per lui oggi la gioia della prima rete in carriera. Gianmarco Di Biase (attaccante Pistoiese): “E’ stato un goal importante il mio soprattutto per il momento difficile della squadra e poi è stato il mio primo goal, sono molto contento. Lo aspettavo da tanto, ci ho sempre provato per il bene della squadra ed è arrivato nel momento in cui più serviva. Sento la fiducia da parte della squadra e da parte dell’allenatore, la sento fin dall’inizio del precampionato, i giocatori con più esperienza mi danno un sacco di consigli. Certamente c’è da continuare così e bisogna vincere soprattutto ora che si torna in casa dove ancora manca la vittoria”. Luigi Consonni (allenatore Pistoiese): “Sicuramente ho visto coraggio e voglia di proporsi o creare. Ovviamente giocando contro il Salsomaggiore ultimo in classifica si creano problematiche di tipo agonistico perché le squadre che lottano per salvarsi spesso lottano duro per metterci qualcosa in più. Abbiamo fatto un primo tempo splendido, abbiamo fatto quello che abbiamo provato in settimana; ovviamente si può sempre migliorare, ma mi è piaciuto l’essere sempre propositivi: alcuni giocatori li ho dovuti pure frenare, andavamo anche in troppi sopra la linea della palla. L’emozione del debutto? Tantissima. E’ un emozione che da quando ero in panchina del Grosseto in Eccellenza non provavo, anche se nelle giovanili e nelle juniores la vivevo nello stesso modo: sono un po’ come Dr. Jekyll e Mr. Hyde, fuori dal campo sono calmo ma quando sono in panchina sono dentro la partita ed do consigli anche in maniera esagitata, è la mia indole. E’ stata una settimana particolare ed intensa, subentrando hai poco tempo per proporre le tue idee che inoltre possono essere molto diverse da quelle della precedente gestione. Su alcuni giocatori bisogna ancora fargli mettere in testa che possono fare tutto, perché sono giocatori di qualità e di categoria superiore che però si devono ancora immedesimare in questa categoria e devono trovare continuità nell’arco della partita per fare le loro giocate. La classifica? I ragazzi mi hanno detto della Giana che ha perso, io non ho guardato niente ma penso solo che sono loro ad avere in mano il destino”.

Gianmarco Cherubini
Gianmarco Cherubini

SPONSOR

In evidenza

Salsomaggiore - Pistoiese 2- 4, le interviste del postpartita
Salsomaggiore - Pistoiese 2- 4, le interviste del postpartita
Salsomaggiore - Pistoiese 2- 4, le interviste del postpartita