PISTOIASETTE

Il Campionato Provinciale Aci Pistoia "Memoria Roberto Misseri" ha premiato i suoi vincitori

  • SPORT
  • 18:52, 26/11/22
  • di redazione

Pistoia, 26 novembre 2022 – Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che ha viste coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia di Pistoia, il Rally “Valdinievole e Montalbano”, il Rally “Abeti e Abetone e d il Rally Città di Pistoia e riservata ai Soci titolari di licenza ACI Sport “staccata” appunto a Pistoia.

La classifica assoluta è andata ad Antonio Ilari (49,5 punti) per quanto riguarda i piloti e a Gianni Melani per i copiloti, i due fanno coppia da anni nei rallies toscani con la Peugeot 106 e per Ilari si è trattato di alzare la classica asticella in quanto lo scorso anno giunse al secondo posto, mentre per Melani si è trattato di un bis dopo la vittoria della prima edizione. Al  secondo posto si è classificato Giacomo Biondi, con la sua Peugeot 106 Rally, arrivato alla soglia dell’ultimo impegno di Pistoia al comando, ma poi ha visto sfuggire il traguardo per un’uscita di strada nell’epilogo della competizione, finendo dunque secondo con 34,5 punti, mentre la terza posizione è andata a pari merito, con 22,5, tra il montecatinese Paolo Moricci, che ha passato l’intera stagione allo sviluppo della sua nuova Renault Clio Rally4, e Federico Simoncini, con la sua Peugeot 106 Rally. Tra i copiloti, è stato un dualismo che ha riguardato ovviamente i compagni di avventura di Ilari e Biondi. Gianni Melani, come già detto alle note di Ilari, ha dunque vinto la classifica con 49,5 punti, su Marco Ancillotti, copilota di Biondi, arrivato a 34,5, con terzo che ha finito Alessio Kata” Natalini, il quale si è diviso la stagione con due piloti, staccando con tre punti il sempre presente Alessio Pellegrini, copilota tra i più attivi in Toscana. Si parla di “quote rosa”, sempre più qualificate come presenza nei rallies regionali: tra i piloti svetta Maila Cammilli, mentre tra i copiloti, dal duello finale tra Martina Fresolone e Jasmine Morelli, in lizza sino all’ultima prova di Pistoia, alla fine ha prevalso Sara Vestrucci, copilota di Cammilli, per un titolo acquisito con il classico “colpo di reni”. Il successo dell’iniziativa sportiva di Aci Pistoia, che verrà certamente riproposta anche nel 2023 è stato decretato dai ben 35 tra piloti e copiloti andati a punti e durante la serata si è più volte rimarcato l’alto livello della competizioni organizzate in provincia di Pistoia, oltre al notevole impegno di ufficiali di gara e commissari sportivi, il cui lavoro è sempre determinante ma spesso non conosciuto per il proprio valore.

Le classifiche finali sono fruibili nell'apposita sezione del sito dell'Automobile Club Pistoia www.pistoia.aci.it.


foto di T. Simonelli


redazione

SPONSOR

In evidenza

Il Campionato Provinciale Aci Pistoia
Il Campionato Provinciale Aci Pistoia
Il Campionato Provinciale Aci Pistoia