PISTOIASETTE

Un derby da giocare a viso aperto e con aggressività

  • SPORT
  • 16:52, 16/10/20
  • di redazione

Queste le intenzioni della Nico in trasferta a San Giovanni Valdarno


Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento. Per entrambe le formazioni toscane l’esordio è stato amaro (sconfitta a Bolzano per la Nico e tra le mura amiche contro Selargius per il Galli) mentre nel secondo turno si sono affermate mettendo in luce, almeno in parte, le qualità tecniche di cui dispongono.

“Affrontiamo una squadra tosta, con tutte giocatrici che vengono dalla A1 e che naturalmente necessitano di tempo per trovare il giusto amalgama. Dovremo cercare di tenere il ritmo costante e limitare i blackout prolungati. Prima di pensare alle altre squadre, dobbiamo crescere e guardare a noi stessi. Siamo arrivati a giocare circa venti minuti da buona intensità ma ci manca ancora tanto. Andiamo a San Giovanni Valdarno con l’obiettivo di aumentare la nostra durata mentale per qualche minuto in più, rispetto alle prime due uscite.” Questa l'analisi pre-gara di coach Andreoli.

La squadra allenata da Franchini cercherà di conquistare i primi due punti in casa ma troverà una Nico determinata a fare la partita e vincere il derby. Tra le due squadre, storicamente, non è mai una gara normale e anche stavolta si preannuncia una sfida al cardiopalma.

Oltre alla ex Serena Bona, che ha militato alla Nico nell’anno della promozione e nel primo anno di A2, le valdarnesi possono contare su atlete di grande prospettiva come Nativi e Gregori, giocatrici di categoria con tanti punti nelle mani come Miccio e De Pasquale ed infine una lunga di stazza come la croata Katarina Trehub.

Concludendo la sua analisi Andreoli aggiunge: “Giocheremo una partita a viso aperto. Vogliamo essere il più possibile aggressivi e trovare la nostra identità.”

 Appuntamento per domani, sabato 17 ottobre, alle 21 al PalaGalli di San Giovanni Valdarno. 

redazione
Un derby da giocare a viso aperto e con aggressività
Un derby da giocare a viso aperto e con aggressività
Un derby da giocare a viso aperto e con aggressività