PISTOIASETTE

Una Nico troppo distratta non riesce a fare il bis casalingo e cede di fronte alla Cestistica Spezzina (62-77)

  • SPORT
  • 01:18, 25/10/21
  • di redazione

 

La Nico Basket non riesce a fare il bis e dopo la vittoria, sempre tra le mura amiche, contro la Pallacanestro Umbertide viene fermata in casa dalla Cestistica Spezzina, col punteggio di 62-77. La squadra allenata da Nieddu ha pagato un inizio in salita, con basse percentuali al tiro e troppe distrazioni in fase difensiva che hanno permesso alle ospiti di prendere il largo fin dalle prime battute. La mattatrice del primo quarto è stata Cerino, al termine top scorer con 28 punti, ma anche l’esperta Templari e l’ex Virtus Cagliari Zolfanelli (17) hanno messo a segno due triple pesanti (12-24). Pure nella seconda frazione di gioco la Nico Basket ha dovuto rincorrere e non sono stati sufficienti un break di Giangrasso (25) ed un’entrata esplosiva di Bacchini per limitare i danni. All’intervallo le due formazioni sono infatti andate sul 31-49 e la ripresa, sostanzialmente equilibrata, non è servita ad avvicinare le avversarie quanto sarebbe bastato per potere strappare l’inerzia della gara. Domenica prossima le rosanero saranno impegnate nella trasferta di Civitanova Marche, che alla Palestra Città Alta hanno già sconfitto Patti. 

GTG Nico Basket: Nerini 2, Bacchini 8, Giangrasso 25, Saric 14, Giglio Tos 8, Mattera 4, Tintori 1, Cibeca, Farnesi, Modini A., Mengoli n.e., Modini G. n.e. - All. Nieddu

Cestistica Spezzina: Templari 5, Zolfanelli 17, Cerino 28, Colognesi 8, Serpellini 2, Castellani 6, Pini 5, N’Guessan 4, Guzzoni 2, Guerrieri, Meriggi n.e., Amadei n.e. - All. Corsolini 

Primo Arbitro:Diego Orazi di Roma (RM)
Secondo Arbitro: Mauro Davide Barbieri di Roma (RM)


foto di Debora Fabio

redazione

SPONSOR

In evidenza

Una Nico troppo distratta non riesce a fare il bis casalingo e cede di fronte alla Cestistica Spezzina (62-77)
Una Nico troppo distratta non riesce a fare il bis casalingo e cede di fronte alla Cestistica Spezzina (62-77)
Una Nico troppo distratta non riesce a fare il bis casalingo e cede di fronte alla Cestistica Spezzina (62-77)