PISTOIASETTE

Non perde un colpo la Gema che travolge anche Castelfiorentino e rimane saldamente in vetta

  • SPORT
  • 20:38, 12/12/21
  • di redazione

GEMA MONTECATINI - ABC CASTELFIORENTINO 77-67 (21-11, 42-27, 62-50)


Montecatini Terme -  Era il terzo impegno in una settimana e l'avversaria era di quelle da temere: Gema ha mostrato qualche segno di stanchezza ma la vittporia l'ha sempre avuta in pugno, con l'Abc Castelfiorentino (77-67), ottenendo l'undicesimo successo consecutivo che ha confermato i rossoblù in testa al campionato di C Gold.
Trascinata da un Lisandro Rasio da 26 punti e 20 rimbalzi, Gema ha salutato al meglio il proprio pubblico nel 2021, nella serata in cui c'è stata anche la bella sfilata di tutto il settore giovanile, dal minibasket agli Under 19 Gold, negli intervalli a fine ogni quarto, con il video finale di auguri realizzato da Gema, proiettato in un Palaterme al buio, pronto a applaudire e festeggiare. 

Primo vantaggio di serata grazie alla collaudata coppia argentina Marengo-Rasio (10-4). Castelfiorentino fa ruotare gli uomini con coach Betti, ma una schiacciata prepotente di Rasio sulla prima sirena determina l'allungo Gema al 10': sul +10 gli ospiti si aggrappano alla propria difesa per un 6-0 di parziale in avvio di secondo quarto che riapre la sfida. Stavolta ci pensa Marengo a scuotere i rossoblù, poi i punti di Bruni da lontano aprono il varco, ma lo stesso fanno Scali e Terrosi e per i termali è tutto da rifare. La fuga Gema tuttavia è soltanto rimandata: doppia tripla anche per Neri,  e Castello all'intervallo lungo è sul -15. (42-27). 
Gema che soffre la fisictà degli ospiti in avvio di terza frazione per poi sprintare subito sul 50-36). Catselfiorentino però non molla davvero mai, Corbinelli indovina i canestri del -8 che mette ansia al popolo rossoblù. Poi è il momento di Tommaso Molteni: 5 punti filati e l’assist per la tripla di Spagnolli valgono il nuovo +13 Gema, che diventa +16 (73-57) grazie ad un paio di canestri da fenomeno di Rasio. Non è ancora finita, qualche forzatura di Marengo e compagni riporta l'Abc al nuovo -8, poi ci pensa il solito monumentale Rasio a chiudere a chiave la vittoria. E venerdì ultima sfida del 2021 nella torrida palestra di Prato. 

Gema Montecatini: Molteni 5, Ghiarè, Marengo 17, Neri 12, Rasio 26, Bruni 11, Spagnolli 5, Konate 1, Zampa ne, Cei ne, Leone ne, Lai ne. All. Del Re.
Castelfiorentino: Belli 11, Delli Carri 6, Cicilano 2, Terrosi 9, Pucci 16, Corbinelli 12, Scali 11, Lazzeri, Viviani ne, Talluri ne, Lilli ne, Tavarez ne. All. Betti.
Arbitri: Zanzarella e Posarelli




redazione

SPONSOR

In evidenza

Non perde un colpo la Gema che travolge anche Castelfiorentino e rimane saldamente in vetta
Non perde un colpo la Gema che travolge anche Castelfiorentino e rimane saldamente in vetta
Non perde un colpo la Gema che travolge anche Castelfiorentino e rimane saldamente in vetta