PISTOIASETTE

Rievocazione storica della battitura del grano con cena in Abbazia

All'insegna dell'allegria e della riflessione, a Badia a Pacciana. Per adulti e bambini, l'edizione 2022 della Festa del grano di Badia avrà una valenza in più: "La guerra in Ucraina ha drammaticamente messo in evidenza l'importanza di preservare la sovranità alimentare. La rievocazione storica della battitura del grano con trattori e trebbiatrici d'epoca–spiega Coldiretti Pistoia- sarà occasione per ribadire l'importanza di coltivare l'ingrediente primario della nostra alimentazione e in generale preservare la capacità produttiva di cibo, vegetale ed animale".

Appuntamento sabato 9 luglio 2022, attorno e dentro la Badia di Badia a Pacciana, alle porte di Pistoia, a partire dalle ore 16 con l'aratura di un terreno, effettuata con trattori d'epoca, che poi saranno in mostra nello spazio dedicato alla battitura del grano con la trebbiatrice 'Fabiani', un gioiello funzionante e suggestivo. E non mancherà la macina per la trasformazione del grano in farina. Nella corte della Badia (l'Abbazia benedettina di Badia a Pacciana) saranno presenti aziende della rete Campagna Amica con i loro prodotti a Km0 e con la possibilità per i bambini di partecipare a laboratori.

La giornata si chiude con la cena in Abbazia, con menù che prevede i maccheroni con sugo d'anatra, ingrediente della tradizione contadina nelle giornate di mietitura. Cena a cura della a cura del comitato Festa Storica da prenotare 335 494421 - 333 4278527.

La Festa del grano è organizzata da Coldiretti Pistoia-Campagna Amica, Fondazione Giorgio Tesi Onlus, Comitato festa storica di Badia, i Trattoristi per caso di Campiglio-Quarrata e Accademia di storia dell'agricoltura.

 

redazione

SPONSOR

In evidenza

Rievocazione storica della battitura del grano con cena in Abbazia
Rievocazione storica della battitura del grano con cena in Abbazia
Rievocazione storica della battitura del grano con cena in Abbazia